Il Lions Clubs International anche quest’anno sarà a fianco di Just The Woman I Am per la decima edizione dell’evento che dal 3 al 5 marzo raccoglierà i fondi a sostegno della ricerca universitaria sul cancro. 

L’associazione sarà presente in piazza San Carlo nell’ambito della campagna Sight for Kids Italy, che promuove su tutto il territorio nazionale attività di informazione e di screening dell’ambliopia (occhio pigro), rivolta a genitori e bambini di età compresa tra i 4-5 anni di età.

Il progetto mira a sensibilizzare famiglie ed educatori rispetto le patologie oftalmiche pediatriche – ambliopia in primis – e offrire un servizio di screening gratuito che dia indicazioni sulla presenza di fattori di rischio per presenti o futuri problemi visivi.

Quest’azione non sostituisce il necessario controllo periodico presso il medico oculista, ma può̀ in taluni casi porre all’attenzione del genitore la necessità di un approfondimento diagnostico.

L’iniziativa ha il patrocinio e la collaborazione delle principali associazioni e società scientifiche che si occupano della tutela della salute visiva in età infantile.

Lo Screening dell’ambliopia verrà effettuato in piazza san Carlo a Torino nelle giornate del 3-5 marzo 2023, in occasione della manifestazione “Just the Woman I Am”.

Per i genitori che intendessero far sottoporre il loro figlio/a di età compresa tra i 4 e i 5 anni di età allo screening dell’ambliopia, effettuato in maniera gratuita da personale sanitario preposto, sarà possibile prenotare online un appuntamento a partire dal mese di febbraio 2023, collegandosi al sito www.sightforkids.it/torino. Il numero di controlli effettuabili è limitato a 250.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito http://www.sightforkids.it

Che cos’è l’AMBLIOPIA?

Non solo le persone anziane possono essere affette da problemi visivi, come maculopatia e glaucoma. Nei bambini la condizione più diffusa, responsabile di deficit visivo, si chiama occhio pigro o, più correttamente, ambliopia.

Con questo termine si intende la riduzione visiva di un occhio (più raramente entrambi) causata di uno sviluppo anomalo delle connessioni nervose tra l’occhio e il cervello, dovuta a una non adeguata stimolazione. In sostanza accade che un occhio, pur essendo apparentemente normale, non viene usato perché il cervello preferisce collegarsi con l’altro. E così può capitare che un bambino apparentemente normale, che non mostra difficoltà a vedere alla lavagna o a fare i compiti, sia in realtà quasi cieco da una parte.

L’ambliopia è una condizione insidiosa, non sempre facile da scoprire e relativamente diffusa: in una classe di 30 bambini probabilmente uno ne sarà affetto. Per fortuna, nella maggior parte dei casi è risolvibile. Ma a due condizioni: che la diagnosi sia la più precoce possibile e che il trattamento sia continuato fino all’eetà dei dieci-dodici anni, periodo in cui, nel bene o nel male, il sistema visivo si stabilizza.

L’associazione Lions Clubs International si concentrerà durante l’evento di Just The Woman I Am anche sulla salute delle carotidi che rappresentano una spia per  molte patologiche, anche per il diabete e l’ATEROSCLEROSI.

Considerando che la malattia aterosclerotica interessa spesso tutte le arterie, si possono valutare le alterazioni presenti nelle CAROTIDI, arterie che si trovano nella regione latero-cervicale del collo e che portano il sangue direttamente nel cervello.

Si può “guardare” dentro le carotidi mediante un semplice esame non invasivo: l’ECOCOLORDOPPLER. L’esame permette di valutare “la salute” delle nostre carotidi, le iniziali alterazioni della parete arteriosa, la presenza di placche ateromasiche e la percentuale di restringimento del vaso.

LE ECOGRAFIE CAROTIDEE POTRANNO ESSERE EFFETTUATE GRATUITAMENTE PER I GIORNI 4 E 5 MARZO NEL VILLAGGIO DELLA PREVENZIONE DI JUST THE  WOMAN I AM presso lo stand Lions Clubs International.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.